“La Pianellese”

Racchiudere in poche righe la storia della nostra Compagnia Teatrale non sarà semplice ma… ci proviamo.

La Pianellese nasce nel 1984 quando un gruppo di giovani capitanati dal caro Gianni Mazzucchi in qualità di Regista mettono in scena commedie, solamente in italiano, 2 volte all’anno.

Col trascorrere degli anni si è passati alla commedia dialettale sia per mantenere vivo questo “patrimonio” e sia perché ci si è accorti che viene apprezzato dal pubblico presente. Infatti in tutti questi anni il pubblico ci ha sempre premiato partecipando numeroso ai nostri spettacoli sia quelli “casalinghi” nel nostro salone sia quando ci apprestiamo a portare la commedia nelle trasferte.

In tutti questi anni si sono susseguiti quasi 100 persone diverse tra attori e collaboratori e a tutti loro va il nostro GRAZIE.

Gli unici rimasti dall’1984 sono Paola Morelli in qualità di Regista (allora era aiuto regista) e Marco Manzi in qualità di attore.

Per noi fare “Teatro Amatoriale” significa recitare per hobby, per divertirsi, per stare insieme formando un gruppo, senza scopo di lucro anzi… è stato per noi molto bello poter vedere la trasformazione del nostro Teatro e poter partecipare, seppur in minima parte, alla spesa totale.

Significa recitare per beneficenza, significa sostenere delle piccole spese che ogni anno la Parrocchia è costretta ad affrontare.

Sicuramente dietro ad una commedia messa in scena c’è un lungo lavoro:

Scrittura del copione scegliendo il personaggio adatto all’attore;

parecchie sere di prove;

preparazione di costumi adatti alla scena e all’attore;

preparazione della scenografia con tinteggiatura e particolari artistici adatti alla commedia;

 

ma tutto questo viene fatto per l’amore del teatro e viene ripagato in larga parte quando, al termine di ogni commedia, gli applausi arrivano copiosi.

Non mancano i momenti di sconforto quando, all’inizio di ogni anno, ci si accorge che qualche attore deve lasciare per motivi di lavoro o salute, quando la stanchezza delle giornate crea un po’ di tensione durante le prove ma l’unione del gruppo fa superare il tutto e aiuta a intensificare l’amicizia e le relazioni che negli anni si sono create e si mantengono.

Anche quest’anno ci siamo messi all’opera per portare in scena la nostra 48 commedia.

MI’ SO PU’ CHI SUNT!

è il titolo della nostra nuova commedia dilettale in 3 atti adattata da Paola Morelli.

Il teatro non è il paese della realtà: ci sono alberi di cartone, palazzi di tela, un cielo di cartapesta, diamanti di vetro, oro di carta stagnola, il rosso sulla guancia, un sole che esce sotto terra. Ma è il paese del vero: ci sono cuori umani dietro le quinte, cuori umani nella sala, cuori umani sul palco.” (Victor Hugo)

La Pianellese

Articolo preso dal notiziario “Hesed” n°7 della Comunità Pastorale “San Luigi Guanella”