Ottobre, mese di preghiera mariano

Il mese di Ottobre è caratterizzato fra le altre cose dalla devozione al Santo Rosario, che è vissuto nella nostra Comunità Pastorale due feste mariane (a Pianello e a Cremia). La chiesa della Madonna della neve è fra gli edifici sacri quello dedicato a Maria Santissima. Nel mese di ottobre si terranno dei momenti di preghiera mariana in questa chiesetta che saranno ispirati dal Mese Missionario Straordinario. Qui sotto è riportato il significato di questa iniziativa. Sotto è presente poi il calendario dei momenti di preghiera alla Madonna della neve.

Locandina_MDN_2019docx

 

Il Mese Missionario Straordinario Ottobre 2019
Nel 2019 ricorrono 100 anni dalla Lettera Apostolica Maximum Illud di Papa Benedetto XV. Per celebrare questa ricorrenza viene indetto il Mese Missionario Straordinario Ottobre 2019.
Il tema del Mese Missionario Straordinario Ottobre 2019
Il Santo Padre ha indicato per il Mese Missionario Straordinario il tema “Battezzati e inviati: la Chiesa di Cristo in missione nel mondo”. Risvegliare la consapevolezza della missio ad gentes e riprendere con nuovo slancio la responsabilità dell’annuncio del Vangelo, accomunano la sollecitudine pastorale di Papa Benedetto XV nella Maximum Illud e la vitalità missionaria espressa nell’Esortazione Apostolica Evangelii Gaudium: «L’azione missionaria è il paradigma di ogni opera della Chiesa» (EG 15).
Come vivere il Mese Missionario Straordinario Ottobre 2019
Quattro sono le dimensioni, indicateci dal Papa, per vivere più intensamente il cammino di preparazione e realizzazione del Mese Missionario Straordinario Ottobre 2019:
1. L’incontro personale con Gesù Cristo vivo nella Sua Chiesa attraverso l’Eucaristia, la Parola di Dio, la preghiera personale e comunitaria;
2. La testimonianza: i santi, i martiri della missione e i confessori della fede, espressione delle Chiese sparse nel mondo intero;
3. La formazione missionaria: scrittura, catechesi, spiritualità e teologia;
4. La carità missionaria.

 

Locandina_MDN_2019docx