Una domenica con San Luigi

festa_oratorio_2016
festa_oratorio_2016
festa_oratorio_2016

“La preghiera del povero attraversa le nubi” con queste parole la prima lettura ha proposto a tutti i partecipanti alla S. Messa uno degli atteggiamenti vissuti da San Luigi Guanella, ovvero la fiduciosa certezza della Provvidenza di Dio che ascolta la voce dei suoi figli che gli chiedono le grazie che ad essi servono. Con questo bell’invito si è vissuto il primo, e il più importante dei momenti, che hanno caratterizzato una domenica particolare. Difatti un numeroso e nutrito gruppo di bambini e ragazzi delle nostre tre parrocchie, ha partecipato alla S. Messa dove si è ricordata la figura di San Luigi, al quale è dedicata la nostra Comunità Pastorale. E’ la prima volta che festeggiamo San Luigi da quando è stata dedicata a lui la realtà che accompagna il cammino delle comunità di Cremia, Musso e Pianello del Lario. Dopo la Messa i bambini e i ragazzi in Oratorio hanno avuto modo di approfondire la conoscenza della figura di San Luigi attraverso delle attività, mettendo in evidenza uno dei suoi detti “Pane e Paradiso”. Ha fatto seguito il pranzo in stile “guanelliano” con la minestra, tanto amata dal prete di Fraciscio, e una gustosissima torta paradiso. Nel pomeriggio i giochi condivisi insieme, la canzone e i filmati visti in salone, hanno permesso di far brillare la stella di don Guanella, unitamente a quelle dei vari partecipanti, come una delle attività proposte indicava. Una giornata come questa, insieme a quella altrettanto bella e importante, vissuta a Musso il 24 settembre, per la festa di inizio anno catechistico, ci dice che la strada da percorrere come vita d’Oratorio prevede e chiede dei momenti condivisi insieme, che vanno ad affiancarsi alle preziose attività che nei singoli Oratori si possono portare avanti.