Non andrò più in Chiesa!

Riporto qui sotto un breve racconto che ha il pregio di mettere in evidenza come sia fondamentale, nell’esperienza del vivere la  Chiesa, saper guardare a Cristo. Guardando a Cristo sapremo guardare anche i nostri fratelli. don Luca

Un giovane va a confessarsi e dice al sacerdote:

– Padre, non andrò più in chiesa!

Il sacerdote ha chiesto:

– ma perché?

Il giovane ha risposto:

– vedo la sorella che parla male di un’altra sorella; il fratello che non legge bene; il gruppo di canto che stona; le persone che durante la messa guardano il cellulare e tante altre cose brutte che vedo fare in chiesa .


Gli dice il sacerdote:

– molto bene, ma prima voglio che tu mi faccia un favore: prendi un bicchiere pieno d’acqua e fai tre giri per la chiesa senza versare una goccia d’acqua per terra. Dopodiché puoi uscire dalla chiesa.

E il giovane ha pensato: molto facile!
E ha fatto i tre giri come gli ha chiesto il padre.

Quando ha finito ha detto:

– ho finito, padre.

E il sacerdote ha risposto:

– quando eri in giro, hai visto la sorella parlare male dell’altra?

Il giovane:
– no!

Hai visto le persone lamentarsi l’uno con l’altro?

Il giovane:
– no!

Hai visto qualcuno che guardava il cellulare?

Il giovane:
– no!

Sai perché? Eri concentrato sul bicchiere per non far cadere l’acqua a terra.

La stessa cosa è nella nostra vita. Quando il nostro approccio è nostro Signore Gesù Cristo, non avremo il tempo di vedere gli errori della gente.

Chi esce dalla chiesa a causa della gente, è perché non è mai entrato per Gesù!