Tag don Luca Borsani

La nebbia diradata

Il freddo del mattino di inizio gennaio e una insolita nebbia (per essere a Roma) hanno accolto le numerose persone che si sono incolonnate ai varchi di controllo per entrare in piazza San Pietro e partecipare ai funerali del papa…

Un popolo di salvati

La festa del Battesimo del Signore arriva a chiudere il breve ma intenso tempo liturgico di Natale. Ci consegna l’avvenimento col quale Gesù fu battezzato da Giovanni Battista nel Giordano. Il racconto evangelico del battesimo di Gesù, mostra la via…

Gli auguri di buon anno

In prossimità, durante e per qualche tempo dopo il primo giorno dell’anno, si è soliti a rivolgere gli auguri di buon anno. L’augurio in sé è una cosa bella, è un desiderio che accada qualcosa di bene, che si compia…

Un Natale non banale

Molte cose rischiano di essere banalizzate. Banalizzare vuol dire rendere prive della propria specifica originalità diverse situazioni, una persona o un oggetto o ad esempio un valore. Si possono rendere banali gli stili di vita, rendendoli omologati, piatti. Rischiano di…

Un italiano malinconico

È uscito il 56° Rapporto Censis. In un comunicato stampa dell’istituto possiamo leggere che gli italiani hanno patito le “quattro crisi sovrapposte dell’ultimo triennio: la pandemia perdurante, la guerra cruenta alle porte dell’Europa, l’alta inflazione, la morsa energetica”. Da queste crisi è…

Servire il Signore

Nel foglio della settimana scorsa, come ricorderanno i miei pochi ma bravi lettori, avevamo affrontato la riflessione sul tema dell’essere a servizio del Signore come servi “inutili”, cioè chiamati alla bellezza del servire e dell’amare Dio. Il tutto dopo aver…

Servo inutile

C’è il brano di Lc 17,7-10 che presenta l’espressione “servo inutile”. “Così anche voi, quando avrete fatto tutto quello che vi è stato ordinato, dite: “Siamo servi inutili. Abbiamo fatto quanto dovevamo fare”. Di botto non suscita certo una immediata…

I caduti nelle guerre

Il 4 novembre terminava la Prima Guerra Mondiale. Per onorare i sacrifici dei soldati caduti a difesa della Patria il 4 novembre 1921 ebbe luogo la tumulazione del “Milite Ignoto”, nel Sacello dell’Altare della Patria a Roma. In questa giornata si intende ricordare, in special…

Il grande tesoro

Cosa è per me la S. Messa? Ognuno di noi davanti a questa domanda potrà rispondere in molti modi. Ma siamo sicuri che le nostre risposte siano quelle che si avvicinano a ciò che la S. Messa è realmente? Perché…